Quaresima: Lev, in libreria “Prendi un po’ di vino con moderazione. La sobrietà cristiana” a cura di Lucio Coco con prefazione di Papa Francesco

In occasione del tempo di Quaresima, la Libreria Editrice Vaticana (Lev) – Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede ha pubblicato il libro “Prendi un po’ di vino con moderazione. La sobrietà cristiana”, a cura di Lucio Coco con prefazione di Papa Francesco. Uno strumento di riflessione per vivere la preparazione alla Pasqua attraverso la sobrietà, il digiuno e la moderazione. Il volume, da oggi in vendita, è disponibile nei negozi di Roma della Lev, librerie ‘Benedetto XVI’ e ‘Giovanni Paolo II’, e in tutte le migliori librerie italiane. Il testo contiene un’omelia di San Giovanni Crisostomo in cui il Santo commenta un breve passaggio della Prima Lettera di San Paolo a Timoteo nella quale l’Apostolo invita Timoteo a “bere un po’ di vino”. offrendo al Crisostomo “l’occasione di insegnare ai fedeli che la Creazione va saputa gustare per scoprire che è stata fatta per il nostro bene”. L’autore prosegue sottolineando come il vino sia un dono di Dio e come tale non possa essere il vero problema, che piuttosto va ricercato “nell’uso smodato che se ne fa”. A conclusione dell’omelia si fa riferimento ad una “sobria ebbrezza” che va sempre ricercata: “Il vino – scrive infatti Giovanni Crisostomo – ci è stato dato da Dio non perché ci ubriachiamo ma perché siamo sobri, per essere lieti, non per star male”.  Il volume è la sesta pubblicazione della collana “Vita nello Spirito”. “La santità è il volto più bello della Chiesa”, affermano dalla Lev richiamando le  parole espresse da Papa Francesco nella “Gaudete et exsultate”. Infatti, concludono, “Dio fa emergere nei volti degli uomini i tratti di Cristo e trasforma l’apparente banalità di ogni giorno in storie di salvezza e di benedizione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo