Manifestazione antirazzismo a Milano: don Colmegna (Casa della Carità), “l’accoglienza è un seme che contagia positivamente tutta la società”

“Da molto tempo abbiamo fatto nostra la frase ‘Prima le persone’, che per noi non è uno slogan contro qualcuno o qualcosa, ma il principio che guida le nostre attività quotidiane. Siamo in piazza con i nostri ospiti che sono protagonisti di questa giornata di festa, in una piazza piena di sì, che porta un messaggio di speranza”. Lo dice don Virginio Colmegna, presidente Casa della Carità, che ha partecipato, sabato, a Milano alla marcia contro il razzismo “People”. “Vedere tante persone a Milano in una manifestazione gioiosa e piena di energie, che arrivano da contesti diversi, riempie il cuore. La città dimostra che l’accoglienza è un seme di coesione sociale che contagia positivamente tutta la società”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo