Università Cattolica: alla Fiera di Roma più di 8mila candidati per il concorso di medicina e odontoiatria

Si sono mesi in fila fin dalle prime ore del mattino gli 8.244 candidati provenienti da tutta Italia per il concorso di ammissione al primo anno dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia e in odontoiatria e protesi dentaria dell’Università Cattolica, che si è svolto senza intoppi quest’oggi alla Fiera di Roma. Alla prova di selezione per medicina si sono iscritti 7.785 candidati (5.261 femmine e 2.524 maschi) e i posti a concorso erano 270. In sostanza circa un ammesso ogni 30 candidati. Erano invece 459 i candidati per i 25 posti di odontoiatria (227 femmine e 232 maschi), 1 ammesso ogni 18 partecipanti al concorso. I candidati provengono da tutte le Regioni italiane: quelle più rappresentate sono state la Campania (1.668), il Lazio (1.676), la Puglia (1.245), la Sicilia (829) e la Calabria (653). Il concorso si è svolto con una prova scritta (120 quesiti a risposta multipla sui seguenti argomenti: 70 quesiti di ragionamento logico e logico matematico, 30 quesiti di cultura scientifica (10 di chimica, 10 di fisica, 10 di biologia), 5 di cultura generale, 5 di conoscenza della lingua inglese, 10 di cultura etico-religiosa. Le prove si sono svolte in regime di anonimato; l’elaborazione delle graduatorie finali di merito avverrà mediante lettura ottica delle schede delle risposte in forma anonima e successivo abbinamento alle schede anagrafiche dei partecipanti. I risultati della prova verranno pubblicati nel sito Internet dell’Università Cattolica a decorrere dall’8 aprile e potranno essere consultati all’indirizzo roma.unicatt.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo