Dialogo interreligioso: Roma, giovedì 4 aprile convegno su “Le ragioni della solidarietà nelle esperienze religiose”

“Le ragioni della solidarietà nelle esperienze religiose” è il titolo del convegno in programma giovedì prossimo, 4 aprile, dalle 16.30 alle 19 al liceo Cavour di Roma. In tutte le religioni il tema della solidarietà ha uno spazio importante e, anche se viene declinato diversamente nelle varie culture e situazioni, c’è almeno un tratto comune che si può sintetizzare in quella che viene normalmente riconosciuta come la “regola d’oro”: “Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te. Abbi a cuore per gli altri il bene che hai a cuore per te stesso”. Ed è proprio sul terreno della solidarietà che oggi si può intessere il dialogo interreligioso di una città come Roma, rendendola sempre più una comunità accogliente e inclusiva. Di questo ne parleranno mons. Marco Gnavi, direttore dell’Ufficio ecumenismo e dialogo interreligioso del Vicariato di Roma; Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica; Aly Baba Faye, del Centro islamico culturale di Roma; maestro Dario Doshin Girolami, monaco e maestro buddista, fondatore del Centro Zen l’Arco di Roma; Ghitta Micieli De Biase, presidente dell’Unione induista italiana; reverendo Ilie Ursachi, della Chiesa ortodossa di Roma; Marco Fornerone, della Chiesa evangelica valdese; un esponente della Comunità Sikh. Porterà i saluti del Csv Lazio il presidente Renzo Razzano e modererà Luigi De Salvia, presidente Religions for Peace Europe. Il convegno si svolge in occasione di “Insieme per il bene comune – Goods Deeds Day” 2019, la quinta edizione della manifestazione che invita i cittadini a conoscere meglio il volontariato e a impegnarsi in azioni buone per il bene di tutti. Quest’anno, in particolare, la giornata sarà accompagnata venerdì 5 aprile da una visita alle principali pietre d’inciampo presenti nel I Municipio, nei pressi del Portico d’Ottavia. La visita sarà realizzata dai giovani del liceo della scuola ebraica a beneficio dei coetanei degli altri licei, Il 6 aprile, inoltre, dalle 11.30 alle 13, sarà possibile visitare la Grande moschea di Roma e nel pomeriggio, dalle 15 alle 20, la Chiesa evangelica Peniel offrirà la possibilità di conoscere l’attività di artigianato tibetano “Amdocraft”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo