Papa Francesco: udienza, ringrazia la Polonia per l’impegno “a favore della salvaguardia dell’ambiente”

foto SIR/Marco Calvarese

“Domani, nei Giardini Vaticani, verrà piantata una quercia dei boschi polacchi, come segno dei legami vivi e forti tra la Santa Sede e la Polonia che cent’anni fa riacquistò la sua indipendenza”. Lo ha reso noto il Papa, salutando i pellegrini polacchi. “Proprio il 30 marzo 1919 la Santa Sede ha riconosciuto la libera Repubblica Polacca, riallacciando poi con essa i rapporti diplomatici”, ha ricordato Francesco. “Quest’albero è anche un simbolo dell’impegno della Polonia a favore della salvaguardia dell’ambiente naturale”, l’omaggio del Papa: “Ringraziando Dio per il dono della libertà, preghiamo affinché essa sia sempre usata per la crescita spirituale, culturale e sociale del vostro popolo, e per lo sviluppo di ogni persona. Dio vi benedica!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa