Dire: i titoli e il tg politico

(DIRE-SIR) – Ecco i titoli e il tg politico della Dire. Anche su www.dire.it e www.agensir.it.

Confindustria avverte: crescita zero, son dolori

Crescita zero e deficit alle stelle. È uno scenario da incubo quello tracciato dal Centro studi di Confindustria. Gli imprenditori accusano il governo di aver ipotecato i conti pubblici, per il paese saranno dolori. L’alternativa all’aumento dell’Iva è un deficit alle stelle al 3,5% e un aumento dello spread. Il leader degli industriali Vincenzo Boccia chiede al governo di reagire mettendo da parte colpe e alibi. Il ministro dell’Economia Giovanni Tria rassicura: il governo punta tutto sulla crescita.

Salvini incontra i ragazzi dello scuolabus di San Donato

Matteo Salvini ha incontrato al Viminale i carabinieri e gli studenti protagonisti della vicenda dello scuolabus dirottato a San Donato Milanese. “Ho avuto la disgustosa sensazione che i ragazzini di Crema siano stati usati da qualcuno per fare battaglia politica”, ha detto Salvini. Adam e Rami per il coraggio dimostrato riceveranno la cittadinanza italiana per meriti eccezionali.

Allarme del garante sul sovraffollamento delle carceri

Il sovraffollamento nelle carceri non è una “fake news” ma una realtà sempre più preoccupante. Il garante dei detenuti Mauro Palma affida al Parlamento l’allarme sulla condizione carceraria. Negli istituti italiani ci sono più di 13mila detenuti oltre la capienza massima. Si tratta, spiega il presidente della Camera Roberto Fico, di una pena aggiuntiva. Bisogna restituire dignità alle persone, a partire dalla condizione delle madri detenute.

La corruzione in sanità brucia 20 miliardi

Contrastare la corruzione in sanità è una battaglia etica ma anche concreta a favore dei cittadini, perché vuol dire chiudere meno ospedali e avere più posti letto. Ne è certo il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) Raffaele Cantone. Il presidente della Commissione antimafia Nicola Morra ricorda che l’Italia investe per quest’anno 115 miliardi. La corruzione fa perdere dunque oltre 20 miliardi. “Basta, la sanità non è un limone da spremere”, dice Morra.

Europee, +Europa e Pizzarotti corrono insieme

Costruire un’alternativa ai sovranisti e ai populisti, in Europa e in Italia. È l’obiettivo della lista di +Europa e Italia in Comune di Federico Pizzarotti, presentata oggi a Roma. Obiettivo, superare abbondantemente la soglia del 4% per entrare nel Parlamento europeo. Il lancio della campagna elettorale a Firenze il 7 aprile, quando verrà presentato il simbolo.

Cultura è vita, al Quirinale i David di Donatello

“La cultura non è separata dalla vita”, dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha ricevuto al Quirinale i candidati al David di Donatello. I premi sono un’eccellenza del Made in Italy, perché il cinema ha una valenza economica e produttiva di grande importanza. Un’industria che il Governo punta a far crescere, ha assicurato il ministro Alberto Bonisoli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa