Reddito di cittadinanza: presso i Caf Acli presentate circa 31mila domande

Al momento sono circa 31mila le domande di Reddito di cittadinanza (Rdc) presentate presso i Caf delle Acli. Lo ha reso noto il direttore generale dell’ente, Paolo Conti, nel corso del seminario sul Rdc che si è svolto questo pomeriggio presso la sede nazionale delle Acli. Le domande degli under 30 sono poco meno del 6% ma questo dato va letto con attenzione – ha spiegato Conti – perché le richieste sono presentate dai nuclei familiari e all’interno di questi ultimi ci sono anche i giovani che però non emergono come tali. Nei Caf Acli quasi il 20% delle domande è relativo a cittadini extracomunitari. “Sono stati i più solerti – ha osservato Conti – ma la tendenza è in diminuzione con il passare dei giorni”. Incide molto il fatto che i Caf Acli siano particolarmente presenti al Nord dove la presenza di extracomunitari è più elevata che nel resto del Paese. “Il nostro ruolo – ha detto ancora il direttore generale dei Caf Acli – è anche quello di continuare a informare su quanto accadrà dopo perché chi viene nei centri pensa al sussidio economico e quasi non prende in considerazione gli impegni che ad esso sono collegati”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo