Politica: Swg, Lega in calo ma sempre oltre al 33%. Rapporti di forza instabili tra Pd e Cinquestelle

Calano i consensi della Lega, comunque sempre oltre al 33%, mentre i Cinquestelle recuperano tre decimali che consentono loro di tornare avanti rispetto al Partito democratico, che si conferma sui valori del 21%. È quanto emerge dall’ultima rilevazione eseguita da Swg su un campione di 1.500 maggiorenni italiani, i cui esiti sono pubblicati nello speciale “Elezioni regionali in Basilicata” di “PoliticApp” diffuso oggi. Chiamati ad esprimere le intenzioni di voto rispetto al rinnovo del Parlamento europeo, nella rilevazione eseguita tra il 21 e il 25 marzo, se si dovesse votare oggi il 33,4% sceglierebbe la Lega (-0,5% rispetto ad una settimana fa) mentre il 21,3% il Movimento 5 Stelle (+0,3%). Aumento di consensi per Forza Italia (8,7%, +0,1%), Fratelli d’Italia (4,7%, +0,3%) e Potere al popolo (2,2%, +0,2%). Lieve flessione per il Partito democratico (21%, -0,1%), +Europa (2,9%, -0,1%), raggruppamento Mdp-Si-altri sinistra (2,3%, -0,1%) e Verdi – Italia in Comune (1%, -0,1%). Stabili i consensi a favore di altri partiti (2,5%). Dopo settimane, torna a salire la percentuale di quelli che non si esprimono, passati in una settimana dal 27,4% al 28,5%.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo