Università Europea Roma: finanziamento Miur per il progetto “Garanzia dei diritti e qualità dei servizi nella prospettiva dello sviluppo territoriale integrato”

Significativo riconoscimento per l’Università Europea di Roma nell’ambito dei Progetti di ricerca di interesse nazionale (Prin), le proposte di ricerca italiana di maggiore interesse selezionate dalla comunità scientifica, anche internazionale, con valutazione di una Commissione di professori incardinata presso il ministero dell’Università e della Ricerca scientifica (Miur). Tra i progetti vincitori figura anche quello coordinato dalla professoressa Loredana Giani, coordinatrice del corso di laurea in Turismo e valorizzazione del territorio. Il progetto finanziato dal Miur si intitola “Garanzia dei diritti e qualità dei servizi nella prospettiva dello sviluppo territoriale integrato. Buon andamento, multilevel governance e cooperazione territoriale per una nuova strategia di acquisizione di risorse e razionalizzazione della spesa pubblica”. Un progetto al quale afferiscono anche le Università degli Studi di Bologna, Pisa e Teramo.
“Il riconoscimento ministeriale – commenta il prorettore dell’Uer, Alberto Gambino, responsabile dell’area ricerca del Dipartimento – premia l’eccellenza del progetto accademico e scientifico proposto dal coordinatore nonché quella del gruppo di ricerca del nostro ateneo: un successo importante che alimenterà l’aggiornamento e le ricerche dell’Università Europea di Roma sempre più al passo con le esigenze del mondo del lavoro e delle professioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo