Puglia: firmato l’accordo tra vescovi e Regione per gli oratori. Mons. Negro, “importante sinergia per la formazione dei giovani”

“Un’importante sinergia da coltivare con le istituzioni civili, che scelgono di supportare le iniziative dei nostri oratori, nella preziosa e delicata opera sociale di accoglienza e formazione dei giovani”, ma anche “una responsabilità per i nostri oratori a mettere in campo adulti significativi che sappiano affrontare quei problemi che feriscono il mondo giovanile”. Così il presidente della Conferenza episcopale pugliese, mons. Donato Negro, sulla firma del protocollo di intesa con la Regione Puglia per gli oratori, che adesso possono presentare progetti per “la promozione del ruolo genitoriale, l’accompagnamento e il supporto della crescita armonica dei minori e dei giovani, al fine di prevenire e contrastare la discriminazione, la devianza minorile e fenomeni di bullismo e cyberbullismo, nonché per promuovere le relazioni di aiuto nella comunità locale”. A disposizione degli oratori pugliesi la Regione Puglia mette trecentomila euro per un anno, durata dell’intesa raggiunta. A firmare il documento sono stati mons. Leonardo D’Ascenzo, vescovo delegato per la Pastorale giovanile della Conferenza episcopale pugliese, e per la Regione Puglia, il presidente Michele Emiliano e l’assessore regionale al Welfare, Salvatore Ruggeri. Un protocollo di intesa che Emiliano definisce “laico” in quanto “non ha lo scopo di sostenere l’attività religiosa della parrocchia; si riconosce il ruolo sociale ed il sostegno delle parrocchie e degli oratori alla coesione della comunità”. Per mons. D’Ascenzo, “oggi abbiamo avviato una collaborazione, abbiamo scelto di condividere un’attenzione, abbiamo affermato che la realtà giovani è una realtà che merita di essere seguita ed accompagnata”. Il coordinamento delle iniziative degli oratori è stato affidato al Servizio regionale per la Pastorale giovanile. Ora tocca agli educatori degli oratori redigere e presentare i progetti così da avviare in tempi brevi l’attuazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori