Pio XII: Dicastero Comunicazione, iniziativa editoriale speciale per l’80° anniversario dell’elezione

Una ricostruzione multimediale del pontificato di Pio XII. L’ha realizzata il Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede per ricordare Papa Eugenio Pacelli, nel giorno dell’ottantesimo anniversario della sua elezione al soglio di Pietro, avvenuta il 2 marzo 1939. “Una figura da studiare ancora a fondo”, afferma il direttore editoriale del Dicastero Andrea Tornielli nel suo articolo pubblicato sul portale Vatican News nell’ambito di un’ampia pagina dedicata alla ricorrenza. “Un ponte tra due epoche”, aggiunge Tornielli auspicando “un giudizio più pacato e approfondito sul pontificato di Pacelli”. Sono stati recuperati i reperti audiovisivi tratti dagli archivi che animano i diversi articoli corredati da due brevi video clip. Una – basata sul documentario ‘Pastor Angelicus’, realizzato nel 1942 seguendo da vicino Pio XII – prende le mosse dall’annuncio dell’elezione che venne interrotto quattro volte dall’applauso della folla di fedeli accorsi in Piazza San Pietro. L’altra clip, invece, riguarda la presenza di Papa Pacelli nei quartieri di Roma, colpiti dai raid aerei durante la Seconda Guerra Mondiale. Due testimonianze rievocano le braccia spalancate del Papa e le sue parole di conforto alla popolazione: quella tratta dagli archivi del cardinale Fiorenzo Angelini, che nel 1943 era viceparroco della chiesa romana della Natività di Nostro Signore Gesù Cristo; e quella di Franco Ciancherelli, oggi ottantasettenne, che all’epoca aveva 9 anni e si trovava nel quartiere San Giovanni all’arrivo del pontefice. Ad approfondire la figura di Pio XII anche l’edizione di lunedì 4 marzo de L’Osservatore Romano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori