Diocesi: mons. Vari (Gaeta), “in ascolto dei giovani, abitando i loro spazi di vita”. Oggi in discoteca a Sperlonga la festa diocesana

Il percorso assembleare annuale dell’arcidiocesi di Gaeta fa tappa oggi alle 21 nella discoteca “Valle Corsari” di Sperlonga (Lt) con la Festa diocesana dei giovani dal titolo “Voi gridate ORA!”. La musica insieme al Vangelo, la danza, il cinema e il teatro insieme ai racconti di vita saranno protagonisti di una serata aperta ai ragazzi dai 16 ai 30 anni e promossa dall’arcidiocesi attraverso gli uffici di Pastorale giovanile e Pastorale scolastica. “Vogliamo rispondere in pieno all’invito di Papa Francesco e di tutta la Chiesa per metterci in ascolto della voce di tutti i giovani del nostro tempo – dichiara al Sir l’arcivescovo di Gaeta, mons. Luigi Vari –. Lo facciamo utilizzando le loro passioni, i loro stili di comunicazione e, nel caso dell’evento di Sperlonga, con il desiderio di abitare gli spazi di vita più informali, come i luoghi del divertimento e del tempo libero. Un segnale positivo da sottolineare è la disponibilità e la stima che le istituzioni civili, associazioni e aziende manifestano verso la Chiesa diocesana quando si organizzano iniziative rivolte ai giovani” conclude. Lo speaker radiofonico Flavio Ferdinandi, il dj Nicola Rosa e il duo rock The Double Sense di Fondi (Lt) animano la serata, in un percorso attraverso alcune parole chiave, come “libertà”, “ora”, “giustizia”, “coraggio”, “leggerezza” e “abbracciami”. Per l’occasione, è stato lanciato un contest sui social network per pubblicare video o frasi accompagnate dalll’hashtag #iogrido.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori