Sviluppo sostenibile: Bologna, il 20 marzo convegno “Verso un’agenda territoriale” con la partecipazione dell’arcivescovo Zuppi

Interverrà anche l’arcivescovo Matteo Maria Zuppi al convegno “Verso un’agenda territoriale per lo sviluppo sostenibile” in programma a Bologna mercoledì 20 marzo. L’iniziativa, promossa da WeWorld-Gvc in collaborazione con la Regione Emilia Romagna nell’ambito del progetto Shaping Fair Cities finanziato dall’Ue col patrocinio di Comune e Università di Bologna, sarà ospitata dalle 10 nella sala conferenze del Mambo (via Don Minzoni 14).
Al convegno parteciperanno inoltre Marco Chiesara (presidente di WeWorld-GVC), Pierluigi Stefanini (presidente Asvis/Unipol), Mirella Orlandi (coordinatrice settore Cooperazione internazionale della Regione Emilia-Romagna, Dina Taddia (consigliera delegata di WeWorld), Alessandra Scagliarini (prorettrice per le relazioni internazionali dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), Chiara Faenza (responsabile Sostenibilità ed innovazione valori Coop Italia), Chiara Nasi (presidente Cirfood), Daniele Ravaglia (direttore generale Emilbanca). Modererà il dibattito Stefano Arduini, direttore di “Vita”.
“Con l’Agenda 2030 – si legge in una nota della diocesi –, i governi di 193 Paesi dell’Onu si sono accordati su obiettivi comuni per un nuovo paradigma di sviluppo fondato su sostenibilità sociale, ambientale ed economica. Concretizzare tali obiettivi è oggi la sfida nelle mani di cittadini, organizzazioni della società civile, amministrazioni locali, imprese e università. Mercoledì 20 si incontreranno per attuare l’Agenda 2030 sul territorio emiliano-romagnolo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa