Flat tax: Rossi (Acli), “Fattore Famiglia è ancora la proposta più adatta per venire veramente incontro alle famiglie”

“È da anni che si studia una norma come il ‘Fattore Famiglia’ che ci sembra ancora la proposta più adatta per venire veramente incontro alle famiglie”. Roberto Rossini, presidente nazionale delle ACLI, interviene così sulla Flat tax familiare proposta dal Governo. “La riduzione delle aliquote di cui si parla non è in generale un fatto positivo – prosegue Rossini –, visto che rischia di mettere ulteriormente in difficoltà il ceto medio basso”. “Ci preoccupa anche la questione della copertura economica perché – spiega il presidente delle Acli –, al di là delle cifre che circolano in questi giorni, bisogna capire dove si reperiscono le risorse: se si pensa di prenderle dai possessori di partita Iva o dalla tassazione sul lavoro ci troveremmo di fronte ad un’altra norma che colpisce la fascia più debole della popolazione”. “La buona notizia è che si parli di famiglia e di misure che possano aiutare questa istituzione fondamentale, ma – conclude Rossini – è importante che ora si interpellino anche i soggetti deputati a rappresentarla, come il Forum delle associazioni familiari”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa