Elezioni europee: Parigi, simposio “Dialogo sul bene comune europeo” organizzato dalle Conferenze episcopali tedesca, francese e svizzera

I presidenti delle tre conferenze episcopali tedesca (Dbk), francese (Cef) e svizzera (Cvs) sono i promotori del simposio dal titolo “Dialogo sul bene comune europeo” che si terrà i prossimi 25-26 marzo a Parigi presso la sede della Cef. Il punto di partenza sarà il convincimento delle Chiese cattoliche in Europa che il rilancio del progetto europeo richieda una nuova definizione del bene comune: in questa direzione Dbk, Cef e Cvs invitano i partecipanti al simposio a fornire spunti di riflessione per approfondire questo aspetto. Un secondo focus del simposio sarà sulle elezioni europee del maggio 2019. Circa 80 personalità della Chiesa, della scienza, della politica, degli affari e della società sono attese all’evento. Durante l’incontro lo sviluppo del concetto di bene comune europeo sarà indagato attraverso la “Dichiarazione Schuman”. Il simposio fornirà anche l’occasione per una analisi delle cause di delusione e disinteresse di molti europei rispetto allo stesso concetto di bene comune europeo. Presiederanno il simposio il cardinale Reinhard Marx, presidente della Dbk e arcivescovo di Monaco-Frisinga, mons. Georges Pontier, arcivescovo di Marsiglia e presidente della Cef, e mons. Felix Gmür, vescovo di Basilea e presidente della Cvs.
Ad aprire i lavori il pomeriggio del 25 marzo sarà l’arcivescovo di Marsiglia Georges Pontier; “l’idea di bene comune europeo” è il titolo della prima riflessione (contributi di Thomas de Maizière, Sylvie Goulard, Enrico Letta). Il mattino successivo, dopo le parole del vescovo di Basilea Felix Gmür, il confronto verterà su “Perché l’Europa non ispira più i suoi cittadini?” (interventi di Andreas Rödder, Georg Kohler, Gaël Giraud). Quindi sarà il momento del “sogno dell’Europa” in chiave geopolitica, ambientale ed economico sociale (Thomas Gomart, Elena Lasida Michel Aglietta). Dopo i lavori di gruppo, le conclusioni saranno tracciate dal cardinale di Mainz Reinhard Marx. Dal 2015, i tre presidenti si incontrano per discutere su temi di attualità ritenuti importanti per le tre comunità di fedeli: il primo incontro si tenne a Roma, a margine del Sinodo sulla famiglia, mentre nel 2017 si incontrarono a Berlino per discutere di migrazioni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa