Strage in moschee Nuova Zelanda: Ramonda (Apg23), “sgomenti per quanto accaduto, ci stringiamo ai fratelli di fede musulmana colpiti dalla terribile tragedia”

“Intendo esprimere il nostro profondo cordoglio e vicinanza a tutti i familiari delle vittime del folle gesto criminale avvenuto in Nuova Zelanda”. Lo dichiara Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII in merito all’attentato terroristico avvenuto in Nuova Zelanda. “Rimaniamo sgomenti per quanto accaduto. Ci stringiamo solidali – assicura Ramonda – a tutti i fratelli e sorelle di fede musulmana colpiti da questa terribile tragedia. Assicuriamo la nostra preghiera incessante per la pace”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia