Diocesi: Gaeta, partito il progetto per la costruzione di una chiesa a Gianola

Si concretizza il progetto per la costruzione di una chiesa e un centro pastorale per la comunità di Gianola, frazione di seimila abitanti nel comune di Formia (Lt). È stato concluso nei giorni scorsi l’acquisto del terreno – in parte comprato da privati, in parte messo a disposizione dalle suore dei Sacri Cuori – su cui sarà edificata la chiesa e uno stabile che ospiterà sale per il catechismo e casa canonica. Don Francesco Contestabile è viceparroco della parrocchia della Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo a Gianola: “La comunità è stata fondata a metà degli anni Settanta da mons. Luigi Maria Carli – spiega al Sir –. Era la zona degli orti di Formia e in quel periodo iniziava ad essere abitata. Oggi è un quartiere residenziale, con famiglie che vengono da fuori e spesso non si conoscono. La nuova parrocchia vuole essere un centro aggregativo per il quartiere, che non ha luoghi di ritrovo”. La parrocchia oggi ha una chiesetta da ottanta posti e una sala per le attività pastorali. Le messe domenicali vengono celebrate in una tensostruttura o nella chiesa del vicino Istituto alberghiero. La pastorale è vivace nonostante la carenza di strutture, con attività di oratorio, adulti di Ac e Movimento carismatico. “Entro fine anno, puntiamo a sistemare lo stabile per catechismo e casa canonica. Nei successivi cinque anni, speriamo di costruire la nuova chiesa. L’impegno dei laici è fondamentale: con consiglio pastorale e consiglio per gli affari economici faremo conoscere il progetto a tutta la comunità”, conclude don Francesco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia