Diocesi: Caritas Civita Castellana, un corso su migrazioni, tra emergenza e accoglienza

Stimolare i credenti perché reagiscano alla cultura dello scarto, facendo propria la cultura dell’incontro: con questi obiettivi la Caritas diocesana di Civita Castellana promuove un corso di formazione su sfide e domande per i cristiani di fronte al tema delle migrazioni, che inizia domani, sabato 16 marzo, alle 9,45, nella sede della curia vescovile. “In questo tempo i fenomeni migratori inquietano le nostre coscienze, il nostro stile di vita consumistica c’interpella ogni giorno con i volti segnati dal dolore dei nuovi poveri, dall’emarginazione e dalla migrazione forzata”, spiegano gli organizzatori. “Per conoscere la realtà. Operazione verità” è il tema del primo incontro, che sarà tenuto da Simone Varisco della Fondazione Migrantes, che proporrà tra l’altro i dati dell’ultimo Rapporto sulle migrazioni. Agli appuntamenti successivi, il 30 marzo e il 4 maggio, si parlerà rispettivamente di emergenza migratoria (“La verità vi farà liberi e cristiani”) e di accoglienza (“Per accogliere i fratelli. Accoglienti per scelta”). L’iniziativa è rivolta a operatori Caritas delle parrocchie della diocesi e a volontari interessati e coinvolti sull’argomento.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia