Maltempo: Protezione civile, “venti di burrasca al Sud e sulla Sardegna. Mareggiate lungo le coste esposte”

“Una saccatura atlantica sta raggiungendo le regioni occidentali dell’Italia, determinando una nuova intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali, con primi rinforzi di maestrale sulla Sardegna, in estensione, dalla prossima notte, a gran parte del Sud”. Ad annunciarlo è il Dipartimento di Protezione civile in una nota nella quale spiega che “sulla base delle previsioni disponibili” e “d’intesa con le Regioni coinvolte” è stato emesso “un avviso di condizioni meteorologiche avverse”. “L’avviso – prosegue la nota – prevede dalla tarda serata di oggi, mercoledì 13 marzo, venti di burrasca, con rinforzi fino a burrasca forte, nord-occidentali sulla Sardegna, in estensione dalle prime ore di domani, giovedì 14 marzo, a Sicilia e Calabria, con mareggiate lungo le coste esposte. Dal mattino di domani, inoltre, attesi venti da forti a burrasca nord-occidentali su Molise, Puglia e Basilicata, con mareggiate lungo le coste esposte”.
Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 14 marzo, allerta gialla per rischio idraulico, idrogeologico e temporali su Abruzzo, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia nord-orientale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa