Cure palliative: Roma, domani un convegno per presentare i dati dell’Osservatorio volontario e fare il punto a nove anni dalla legge

A nove anni dall’emanazione della Legge 38/2010 che tutela e garantisce ai cittadini l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore, la Fondazione nazionale Gigi Ghirotti, in collaborazione con la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ha organizzato domani 14 marzo a Roma la  2ª Conferenza di presentazione dei dati dell’Osservatorio volontario per contribuire al miglioramento dell’accessibilità, erogazione, diffusione dei servizi di terapia del dolore e delle cure palliative (Sala del Tempio di Adriano – Camera di Commercio di Roma, piazza di Pietra, ore 10). Accanto al monitoraggio ministeriale sull’attuazione della legge 38/2010, la Fondazione  Ghirotti, in collaborazione con la Fondazione Isal, “ha costituito – si legge in un comunicato – un Osservatorio volontario con lo stesso obiettivo di quello ministeriale, ma con un punto di vista diverso: dar voce agli stessi cittadini per offrire alle istituzioni sanitarie una mappatura e un’analisi utile che esprime la ‘voce di chi cerca sollievo'”. L’incontro, intitolato “Ho 38 di legge! sale il termometro su cure palliative e terapia del dolore”, sarà anche l’occasione per fare il punto sullo stato di attuazione della normativa, con diversi esperti del settore. I nuovi dati rilevati dall’Osservatorio coordinato dall’ex ministro Livia Turco saranno presentati nel corso della conferenza moderata da Paola Saluzzi. Previsti interventi di Vincenzo Morgante, presidente Fondazione Ghirotti; Alessio D’Amato, assessore alla Sanità e integrazione della Regione Lazio, e Giulia Grillo, ministro della Salute.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa