Warning: Redis::connect(): connect() failed: Connection refused in /var/www/html/wordpress/wp-content/plugins/wp-redis/object-cache.php on line 1105
Brexit: Timmermans e Barnier (Ue), "i politici britannici decidano". Si profila il rischio "no deal" | AgenSIR
This content is available in English

Brexit: Timmermans e Barnier (Ue), “i politici britannici decidano”. Si profila il rischio “no deal”

Frans Timmermans

(Strasburgo) “Bisogna fare meno male possibile, in un processo politico che comunque sarà dannoso”. Frans Timmermans, vicepresidente vicario della Commissione europea, da Strasburgo – dove è in corso la plenaria del Parlamento Ue – invia un messaggio a Londra, dove parlamento e governo britannici non riescono a trovare una linea per uscire dall’imbuto-Brexit. “Dopo la bocciatura di ieri sera, sono gli inglesi che possono dirci come andare avanti verso un recesso” del Regno Unito il “più possibile ordinato. Nel frattempo è nostro dovere pensare ai nostri cittadini, alle nostre imprese, agli interessi” dell’Ue, messi a rischio dal Brexit. A Timmermans fa eco Michel Barnier, capo negoziatore dell’Unione europea sul divorzio da Londra: “il rischio di un no deal”, di una uscita disordinata del Regno Unito, “non è mai stato così alto. Potrebbero arrivare gravi conseguenze e noi dobbiamo prepararci”. Barnier a sua volta sottolinea che, raggiunto l’accordo sul Brexit che Westminster ha di nuovo bocciato ieri sera, “la responsabilità di come andare avanti spetta ai politici britannici”. Barnier sottolinea: “il trattato che abbiamo sottoscritto è l’unico possibile. Poi, dopo il Brexit, avremo tempo per negoziare le buone e future relazioni con il Regno Unito, che resterà un Paese amico”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa