Diritti umani: Istituto S. Pio V, premio “Maria Rita Saulle” dedicato a “La dimensione sociale della persona nei trattati dell’Ue”

“La dimensione sociale della persona umana nei trattati dell’Unione europea” è il tema scelto per l’11ª edizione del Premio nazionale diritti umani “Maria Rita Saulle”, promosso dall’Istituto di studio S. Pio V di Roma. Il premio è destinato alle tesi di dottorato e nasce con lo scopo di promuovere e incoraggiare gli studi nelle discipline economiche, giuridiche, politiche e sociali. La partecipazione al concorso è riservata a giovani che abbiano conseguito il titolo di dottore di ricerca fino all’anno accademico 2017-2018 ed entro la data di scadenza delle domande di partecipazione, fissata per il 31 maggio 2019. La dotazione del premio è di 3.500 euro. La cerimonia di premiazione si terrà nell’autunno di quest’anno. Lo studio vincitore del premio sarà oggetto di pubblicazione da parte dell’Istituto nella propria collana di studi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa