Diocesi: Como, dal 15 al 17 marzo visita del card. Sako

Il card. Louis Raphael Sako, patriarca di Babilonia dei Caldei, sarà in visita alla diocesi di Como, più precisamente a Lavena Ponte Tresa (Va) dal 15 al 17 marzo per ritirare il premio San Zosimo I Romano Pontefice, assegnato dall’associazione culturale Reatium. Il premio, giunto alla settima edizione, gode del patrocinio della Comunità pastorale “Quattro Evangelisti” e del Comune di Lavena Ponte Tresa nella Valli Varesine. “Abbiamo scelto di conferire il Premio San Zosimo I Romano Pontefice al patriarca cardinale Sako per il suo grande impegno mirato alla promozione del dialogo e della pace in tutto il Medio Oriente e in particolare nell’Iraq”, annuncia al Settimanale della diocesi di Como il presidente dell’associazione Reatium, Stefano Cropanese, che aggiunge: “Il patriarca Sako è un vero costruttore di ponti”. L’ultima edizione del premio era stata assegnata a mons. Georg Ganswein. Il premio fondato nel 2013 è nato per contribuire alla promozione della fede cattolica e dei valori culturali che scaturiscono dal patrimonio cristiano. Venerdì 15 marzo, alle ore 20.30, il card. Louis Raphael Sako presiederà la Via Crucis dedicata ai cristiani perseguitati, in particolare in Medio Oriente. Sabato 16 marzo, alle ore 20.30, la cerimonia di conferimento del Premio San Zosimo I intitolato al 41° successore di San Pietro, il Romano Pontefice San Zosimo I che fu Papa dal 18 marzo 417 al 26 dicembre 418.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa