Arte sacra: Roma, al Regina Apostolorum da lunedì 18 mostra con sculture e disegni di Paola de Gregorio

Si aprirà lunedì 18 marzo all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, in via degli Aldobrandeschi 190, la mostra “Sculture e disegni di Paola de Gregorio – Qualcosa di nuovo nell’arte sacra”, con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma, assessorato alla Crescita culturale.
Le oltre cinquanta opere esposte illustrano il percorso artistico dell’autrice, che ha sempre coltivato la ricerca di una nuova rappresentazione dell’iconografia religiosa ed eseguito, su commissione, opere di arte sacra. Tra queste ricordiamo la grande Via Crucis per la chiesa Sacra Famiglia (Rm), l’ambone e l’altare per l’antica cattedrale di Fermo, l’ambone, l’altare, il fonte battesimale, la custodia e le vetrate per la chiesa di S. Matteo alla Decima (Bo). Accanto al rinnovamento dello stesso linguaggio artistico più vicino alla sensibilità moderna, rilevante nell’opera di Paola de Gregorio è la figura di Maria, donna e madre: questo spiega la centralità, fra le opere esposte, della “Regina Apostolorum” dove protagonista, naturalmente, è la Croce con il Cristo ma dalla croce stessa viene avanti la figura della Chiesa, una Maria/Chiesa dinamica e accogliente, attorniata dagli “evangelizzatori” in senso lato, non legati cioè ad una precisa collocazione temporale: tra di essi, a formare una sorta di ellisse, si potranno riconoscere sia i quattro Evangelisti classici sia altri personaggi. Maria è posta al centro della mostra, ma oltre che alla maternità religiosa l’artista dà ampio spazio anche alla maternità laica, come emerge dai bassorilievi esposti.
La mostra sarà visitabile fino a Pasqua e durante il periodo dell’esposizione saranno coinvolti gli studenti per un dialogo diretto con l’artista. Molta importanza avrà anche la partecipazione di un gruppo di non vedenti – “Museum” – che potranno toccare fisicamente le opere esposte per commentarle insieme. Alcuni sono loro stessi scultori.
L’inaugurazione del 18 marzo avverrà con una cerimonia alle ore 17, nel corso della quale interverranno padre Marcelo Bravo,. cappellano dell’Ateneo Pontificio; Maria Rita Parsi, psicoterapeuta, presidente della Fondazione “Fabbrica della pace e Movimento Bambino onlus”; Paola Binetti, psichiatra, senatrice; Olimpia Tarzia, bioeticista, presidente di World Women Alliance for Life and Family; Nicoletta Maraschio, presidente emerito dell’Accademia della Crusca; l’architetto Giovanni Carbonara.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa