Libri: esce domani “La guarigione del cuore” di Chiara Amirante. “la Spiritoterapia come percorso di conoscenza di sé e guarigione del cuore”

“Una delle prime cose che impariamo da piccoli è che se ci feriamo nel fisico dobbiamo subito disinfettare, curare quella ferita altrimenti si può infettare e potrebbe avere conseguenze dolorose per tutto il corpo. Eppure nessuno ci dice come fare a riconoscere e curare subito anche le ferite del cuore, le cui conseguenze possono essere ben più gravi e dolorose di quelle del fisico”. Lo scrive Chiara Amirante nell’introduzione del suo ultimo libro “La guarigione del cuore” (ed. Piemme), anticipato al Sir, in libreria da domani. “Difficilmente – spiega la fondatrice della comunità Nuovi Orizzonti – abbiamo consapevolezza di quanto le ferite che non abbiamo voluto guardare, ‘medicare con cura’, possono ‘fare ammalare’ il nostro cuore, condizionare la nostra vita molto negativamente, fino a poterci rendere disabili, paralitici, handicappati, se non del tutto incapaci, nel donare e ricevere amore”. Una condizione che porta a “sopravvivere quando potremmo vivere in pienezza ogni istante che la vita ci regala, anche quelli più dolorosi”. Nel libro, Amirante presenta la “Spiritoterapia”, un percorso di conoscenza di sé e guarigione del cuore su l’arte di amare proposto a “migliaia di persone che mi hanno consegnato le loro lacrime, la loro sofferenza, le ferite profondissime del loro cuore”. “È un percorso che pur trovando le sue principali fondamenta nel Vangelo è rivolto a tutti. Grazie a quella che io chiamo ‘Spiritoterapia’, ho visto risultati incredibili proprio in persone che dopo anni di sedute di psicanalisi o di psicoterapia continuavano ad essere in balìa del proprio malessere. In questi anni ho visto migliaia di vite cambiare, giovani rinascere”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia