Diocesi: Rossano-Cariati, in Quaresima ospiti i missionari della misericordia

Quest’anno la diocesi di Rossano-Cariati ha deciso di porre al centro del cammino quaresimale il sacramento della riconciliazione. Per questo motivo ha deciso di ospitare nelle prossime settimane dei confessori straordinari, attingendo dall’elenco dei missionari della misericordia, istituiti da Papa Francesco in occasione del Giubileo della misericordia. Sono sacerdoti nominati direttamente dal Papa, a cui è stata data facoltà di perdonare i peccati riservati alla Sede Apostolica (come ad esempio la profanazione delle ostie consacrate). Ad annunciare l’arrivo in diocesi dei missionari della misericordia è stato l’arcivescovo, mons. Giuseppe Satriano. I missionari sosteranno per una settimana in ognuna delle cinque vicarie della diocesi. Dal 18 al 23 marzo saranno nelle vicarie di Corigliano e Longobucco, dal 25 al 30 marzo saranno nella vicaria di Terranova, dal 1° al 6 aprile faranno tappa nella vicaria di Rossano e dall’8 al 13 aprile si fermeranno nella vicaria di Cariati.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia