Otto marzo: Umofc-Wucwo, martedì a Roma la conferenza “La donna come promotrice di speranza”

In occasione della Giornata internazionale della donna, l’Unione mondiale delle organizzazioni femminili cattoliche (Umofc-Wucwo), con il patrocinio dell’Ambasciata britannica presso la Santa Sede e dell’Ambasciata del Perù presso la Santa Sede, promuove, martedì 5 marzo, una conferenza dal titolo: “La donna come promotrice di speranza”.
La conferenza avrà inizio alle 9.30 e si terrà presso l’auditorium dell’Unione internazionale delle superiore generali, sito in Lungotevere Tor di Nona 7 a Roma. Alla conferenza interverranno María Elvira Velásquez Rivas-Plata, ambasciatore del Perù presso la Santa Sede, Sally Axworthy, ambasciatore britannico presso la Santa Sede (“Lavorare insieme alle religiose per combattere la schiavitù moderna e prevenire la violenza sessuale nei conflitti”, Flaminia Giovannelli, ex sottosegretario del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale (“Sfide affrontate al femminile in 43 anni di servizio alla Santa Sede”), Martina Liebsch, policy and advocacy director di Caritas Internationalis (“Esperienze con e per le donne per la promozione dello sviluppo umano integrale”), María Lía Zervino, presidente generale dell’Unione mondiale delle organizzazioni femminili cattoliche (“Le donne dell’Umofc promotrici di speranza”). La conferenza sarà tradotta simultaneamente in inglese, italiano e spagnolo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo