Giornata contro la tratta: p. Fornos (Rete preghiera Papa), “momento per liberarci da un dramma umano terribile con la preghiera”

“Il momento della Giornata mondiale di preghiera contro la tratta è un momento per liberarci dalla globalizzazione dell’indifferenza, da un dramma umano che è terribile e aprire il nostro cuore e pregare per donne uomini e bambini che vivono esperienze terribili”. Così p. Frederic Fornos, direttore internazionale della Rete mondiale di preghiera del Papa, in una video-intervista al Sir sulla Giornata mondiale contro la tratta, che ricorre oggi. “Già sul volo di ritorno dall’Irlanda, il Papa aveva parlato di questo dramma. Al ritorno mi ha chiesto di potere pregare per chi ne è vittima”, racconta. P. Fornos ricorda poi dai aver parlato delle testimonianze che aveva sentito il Papa con lui. “Quando si ascoltano queste testimonianze non si può non gridare al Signore nella preghiera e fare il possibile perché associazioni e organismi che lottano nella tratta delle persone possano avere i mezzi in questa lotta e per cercare la dignità delle persone che sono sfruttate”. “Per questo, ha fatto il video del Papa di questo mese: per toccare il cuor e dire che sono persone vicine, non lontane. Sono persone, donne e bambini. È un video per aiutarci a svegliarci da questo dramma e aiutare e agire, per svegliarci dall’indifferenza e agire concretamente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo