Decreto semplificazione: Fiaschi (Forum terzo settore), “finalmente soluzioni concrete a problematiche aperte da tempo”

“Finalmente soluzioni concrete a problematiche aperte da tempo e che non potevano attendere ulteriormente”. Claudia Fiaschi, portavoce del Forum terzo settore, commenta così l’approvazione di alcune norme contenute nel Dl semplificazione approvato alla Camera. “Nello specifico – spiega – è stato bloccato il raddoppio della aliquota Ires per gli enti non commerciali, con il ripristino della normativa vigente fino all’entrata in vigore delle nuove misure agevolative contenute nel Codice del Terzo settore”. Il Forum plaude anche alla modifica in merito alla governante delle ex-ipab (istituti pubblici di assistenza e beneficienza) che potranno avere il riconoscimento di enti del Terzo settore, anche con l’eventuale nomina di membri nei propri cda da parte degli enti pubblici”. “Soddisfatti – prosegue Fiaschi – anche per la norma che esonera gli enti che erogano prestazioni sanitarie a favore di persone fisiche dall’obbligo di sottostare al nuovo regime di fatturazione elettronica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo