Venezuela: card. Porras, “non ci sono le condizioni per mediazione della Santa Sede”

“Piena sintonia con il Papa” sul Venezuela su quanto “fanno entrambi”, il Vaticano e i vescovi. Lo afferma il cardinale Baltazar Porras, arcivescovo di Mérida e amministratore apostolico di Caracas, intervistato dall’emittente radiofonica argentina Continental.
Nell’intervista il porporato afferma di ritenere che “non ci siano le condizioni” per una mediazione vaticana richiesta da entrambe le parti, anche in considerazione della precedente esperienza, nella quale Maduro sostanzialmente prese tempo, senza rispondere affermativamente alle condizioni messe dallo stesso Vaticano per continuare. “Fu una burla”, afferma il card. Porras, secondo il quale la profonda convergenza tra Vaticano e Chiesa venezuelana è basata proprio sulle quattro condizioni che in quell’occasione furono delineate dal segretario di Stato, card. Pietro Parolin: “Elezioni, restituzione del proprio potere all’Assemblea nazionale, un canale umanitario e la liberazione dei prigionieri politici”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa