Tav: Conte, “decidere collegialmente, in modo trasparente è l’unica garanzia per l’interesse collettivo degli italiani”

Sulla Tav Torino-Lione “non si tratta di fare valutazioni sulla base di singole inclinazioni, valutazioni personali. Si tratta, all’esito di questa attività istruttoria che viene compiuta, di riunirsi e decidere collegialmente, in modo trasparente”. Questa “è l’unica garanzia che si offre agli italiani di una decisione che non sia emotiva, né preda di valutazioni personali ma sia fatta nell’interesse collettivo”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, rispondendo alle domande dei giornalisti a Beirut, al termine della sua visita in Libano. Sulla Tav, il premier ha ribadito che “il governo ha deciso collegialmente di intraprendere una strada, un metodo di lavoro che abbiamo già sperimentato con altri cantieri importanti e ha portato dei buoni frutti perché è il metodo migliore per tutelare gli interessi degli italiani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa