This content is available in English

Ue: leader locali e regionali d’Europa in assemblea. Commemorazione del sindaco di Danzica Adamowicz

(Bruxelles) Si apre nel pomeriggio di oggi in emiciclo a Bruxelles l’Assemblea plenaria del Comitato europeo delle regioni (Cdr). Il primo tema in agenda è un dibattito sui futuri programmi Ue per l’istruzione, la cultura, i giovani e lo sport con il commissario europeo Tibor Navracsics: nonostante la Commissione abbia proposto di raddoppiare nel prossimo bilancio Ue i fondi per gli scambi, il Cdr chiede si faccia “di più per rendere più inclusivo tale programma”. Sarà poi Vasilica Viorica Dăncilă, prima ministra della Romania e rappresentante della presidenza romena dell’Ue a intervenire in aula sulle “priorità dell’attuale presidenza del Consiglio dell’Ue, la salvaguardia della coesione come valore comune europeo e il futuro dell’Unione dopo il Brexit”. Tra i temi in agenda della plenaria, che si conclude domani, la discussione di una serie di pareri, tra cui quelli su “Una nuova Agenda europea per la ricerca e l’innovazione”, “L’intelligenza artificiale per l’Europa”, “Contrastare la disinformazione online: un approccio europeo” , l’8° programma d’azione in materia di ambiente e “Sicurezza stradale e mobilità automatizzata”. I lavori si apriranno con una commemorazione del sindaco di Danzica e membro del CdR Paweł Adamowicz, assassinato in Polonia lo scorso gennaio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia