Papa Francesco: udienza, 150mila fedeli nella Messa allo stadio, “abbiamo pregato per la pace e la giustizia nello Yemen e nel Medio Oriente”

foto SIR/Marco Calvarese

“Negli Emirati Arabi Uniti vive circa un milione di cristiani, un po’ di più: lavoratori originari di vari Paesi dell’Asia”. Lo ha detto il Papa, che nell’udienza di oggi, davanti a 7mila persone che affollano l’Aula Paolo VI, ha ripercorso le tappe del suo viaggio negli Emirati Arabi Uniti, da cui è appena tornato. “Ieri mattina – ha raccontato ai fedeli – ho incontrato una rappresentanza della comunità cattolica nella cattedrale di san Giuseppe ad Abu Dhabi – un tempio molto semplice – e poi ho celebrato per tutti l’Eucaristia nello stadio della città, annunciando il Vangelo delle Beatitudini”. “Erano moltissimi!”, ha esclamato Francesco a proposito della partecipazione massiccia alla prima messa celebrata all’aperto nella penisola arabica: “Dicono che dentro lo stadio erano 40mila, ma con i maxischermi esterni arrivavano a 150 mila”, i numeri forniti dal Papa. “Nella Messa, concelebrata con i patriarchi, gli arcivescovi maggiori e i vescovi presenti – ha proseguito Francesco – abbiamo pregato in modo particolare per la pace e la giustizia, con speciale intenzione al Medio Oriente e allo Yemen”. “Cari fratelli e sorelle, questo viaggio appartiene alle ‘sorprese’ di Dio”, il congedo del Papa dai 7mila in Aula Paolo VI: “Lodiamo dunque Lui e la sua provvidenza, e preghiamo perché i semi sparsi portino frutti secondo la sua santa volontà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia