Focolari: Loppiano, un convengo rivolto ai vescovi italiani sul rinnovamento a partire da Evangelii Gaudium

“Nuova tappa dell’evangelizzazione e sinodalità: il rinnovamento ecclesiale alla luce della Evangelii Gaudium”. Questo il titolo che il Movimento dei Focolari organizza dal 18 al 20 febbraio a Loppiano (Firenze). L’appuntamento – rivolto ai vescovi italiani – ha come obiettivo quello di guardare alle urgenze sociali attuali alla luce di Evangelii Gaudium e tenendo presenti gli input scaturiti dal Convegno ecclesiale nazionale di Firenze. Sarà mons. Mario Meini, vescovo di Fiesole e vicepresidente della Cei, ad aprire i lavori; al card. Giuseppe Petrocchi, arcivescovo de L’Aquila e presidente del consiglio scientifico del Centro Evangelii Gaudium dello Ius (Istituto universitario Sophia) il compito di presentare le attività del Centro. A Piero Coda, preside dello Ius, è affidata la relazione su “Sinodalità e spiritualità di comunione”, mentre a mons. Vincenzo Zani, segretario della Congregazione per l’educazione cattolica, quella su “Esperienze e prospettive a partire dal Sinodo dei giovani”. “Nel tumultuoso cambiamento d’epoca che viviamo – commenta Coda – occorre dar vita a una nuova tappa dell’annuncio del Vangelo: fedele, creativa e gioiosa, e occorre dare le ali a un’esperienza di Chiesa come sinodo, e cioè come cammino di tutti fatto insieme. Papa Francesco ha invitato la Chiesa in Italia a questa conversione spirituale e pastorale al Convegno ecclesiale nazionale di Firenze, nel 2015. È essenziale e urgente riprendere le sue parole e alla luce di esse verificare il nostro cammino e discernere nuove strade. Specie in un momento delicato e discriminante come il presente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia