Spagna: diocesi di Alcalá de Henares, il 16 febbraio veglia di San Valentino per fidanzati, sposi e coppie in difficoltà

La diocesi di Alcalá de Henares (Spagna, Comunità autonoma di Madrid), su iniziativa del suo vescovo, mons. Juan Antonio Reig Pla, celebrerà per il settimo anno consecutivo la veglia di preghiera per i fidanzati, i promessi sposi e i nuovi sposi. Nell’occasione si pregherà anche per i matrimoni vissuti con difficoltà, per i separati o i divorziati. È interessante notare che anche Papa Francesco ha celebrato una veglia di San Valentino nel 2014 e che nell’esortazione Amoris laetitia ha confermato l’opportunità di approfittare di questa celebrazione per aiutare le coppie a crescere nell’amore. La veglia si terrà sabato 16 febbraio alle ore 21, in cattedrale e ad esser invitati, specifica una nota della diocesi, “sono tutti coloro che desiderano la benedizione di Dio per apprendere ad amare o a crescere nell’amore: i fidanzati, i promessi sposi, gli sposi cattolici, ma anche le persone singole, vedove o consacrate. Sono inoltre invitate le coppie sposate che vivono difficoltà, i separati e divorziati che vogliono chiedere a Dio la guarigione di loro matrimoni e delle loro famiglie. Al tempo stesso, nella celebrazione si pregherà per tutte le fasi della vita umana, dall’inizio fino alla morte naturale”. Il vescovo benedirà tutte le mamme gestanti che parteciperanno alla veglia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo