Papa negli Emirati Arabi Uniti: visita privata alla St. Jospeh Cathedral

Questa mattina, dopo essersi congedato dalla residenza, il Papa si è trasferito in auto alla St. Joseph Cathedral, una delle due chiese cattoliche di Abu Dhabi. Al suo arrivo, alle ore 9.15 locali, (6.15 ora di Roma), il Papa è stato accolto dal vicario apostolico dell’Arabia Meridionale, mons. Paul Hinder, dal vicario generale e dal parroco. All’interno della cattedrale Francesco ha trovato ad attenderlo una rappresentanza della comunità cattolica. Dopo aver deposto sull’altare un omaggio floreale ricevuto da una famiglia e dopo un breve momento di raccoglimento, il Papa ha benedetto i presenti e si è trasferito in auto allo Zayed Sports City per la celebrazione della Messa, davanti a 135mila fedeli che hanno gremito l’area all’interno e all’esterno dello stadio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo