Giornata contro la tratta: Treviso, venerdì 8 serata di riflessione “Non si tratta – Il diritto di essere umani”

“Non si tratta – Il diritto di essere umani” è il titolo della serata organizzata venerdì prossimo, 8 febbraio, alle 20.30 all’auditorium S. Pio X di Treviso in occasione della Giornata di riflessione e preghiera contro la tratta degli esseri umani, voluta da Papa Francesco. Sarà un’occasione per approfondire le cause che generano migrazioni forzate e tratta di persone e come queste cause siano strettamente legate alla negazione di alcuni diritti fondamentali nei Paesi di origine e alle politiche migratorie. Ad aiutare la riflessione sarà Paola Degani, docente di Diritti umani delle donne (Women’s Human Rights) presso il Dipartimento di scienze politiche, giuridiche e studi internazionali dell’Università di Padova, che interverrà proprio sul tema “Diritti umani, migrazioni forzate e tratta di persone”. Prenderà quindi la parola la mediatrice culturale Blessing Okoedion, co-autrice del libro “Il coraggio della libertà” che, attraverso la sua storia, testimonierà appunto il coraggio di “Liberarsi per liberare” e di essere oggi qui in Italia per sostenere i diritti di altre donne trafficate. L’incontro sarà introdotto e moderato dalla giornalista e scrittrice Anna Pozzi, co-autrice con la Okoedion del libro. Sempre venerdì – ma nella mattinata – un momento di riflessione e approfondimento sarà dedicato agli studenti delle classi quinte dell’IIS Besta di Treviso.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo