America latina: Honduras, congresso Caritas a Valle de Ángeles sul tema della “Casa comune”

Le Caritas dell’America Latina e del Caribe si riuniscono in un congresso da oggi fino al 7 febbraio, a Valle de Ángeles, in Honduras. Un appuntamento che avrà carattere programmatico ed elettivo, oltre a dibattere sul tema “Una Chiesa in uscita che trasforma e cura la Casa comune”. Si approfondiranno le possibilità di uno sviluppo alternativo e sostenibile rispetto agli attuali modelli. Durante il congresso si terranno laboratori anche su altri temi, come le migrazioni o l’economia solidale. Il congresso sarà guidato da mons. José Luis Azuaje, arcivescovo di Maracaibo (Venezuela) e presidente della Caritas latinoamericana, e dal segretario esecutivo, padre Francisco Hernández. Tra i relatori più attesi l’arcivescovo di Manila, card. Luis A. Tagle, presidente di Caritas Internationalis, che parlerà del tema “Come la Caritas ascolta e dà risposte alle grida dei più poveri?”. Il congresso è stato preceduto, a partire da venerdì 1° febbraio e fino a ieri, dal Foro della Donna, intitolato “Altri sguardi”, che aveva l’obiettivo di approfondire le pari opportunità tra uomo e donna e di valorizzare le esperienze di lavoro con le donne nei vari Paesi dell’America Latina, anche in preparazione al Foro mondiale sull’uguaglianza tra uomini e donne, che si terrà in maggio a Roma. Il Congresso avrà un’appendice l’8 e il 9 febbraio, quando i presidenti e i direttori delle Caritas del Continente si ritroveranno per il rinnovo quadriennale degli incarichi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo