Prostituzione: Gambino (Scienza & Vita) su dichiarazioni Salvini, “riaprire case chiuse è ratificare schiavitù sessuale da parte dello Stato”

“Riaprire le case chiuse significa tornare indietro di cinquant’anni e ratificare la schiavitù sessuale da parte dello Stato italiano”. Non usa mezzi termini il presidente di Scienza & Vita, Alberto Gambino, nel commentare le dichiarazioni del vicepremier Salvini a proposito della possibilità di riaprire le case a luci rosse così da togliere il business alle mafie. “Sorprende, davvero, poi che questa dichiarazione provenga proprio dal ministro dell’Interno che ha il compito di combattere l’illegalità e non di trovare scorciatoie quando i risultati evidentemente non arrivano”. “La prostituzione – conclude il presidente Gambino – è schiavitù, dettata da indigenza e sopraffazione, non è mai libera scelta e chi dice il contrario o lo fa per interesse o per insensibilità verso donne, spesso disperate”

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia