Sir: principali notizie dall’Italia e dal mondo. Tria, “no aumento Iva”. Vertice tra Trump-Kim. Pakistan abbatte jet indiani. Inarritu presidente giuria a Cannes

Iva: Tria, “mai parlato di aumenti né di manovre sui conti”

“Non ho mai parlato di aumenti dell’Iva né di manovre sui conti pubblici: non c’è nessun contrasto in seno al governo su questi temi. Temi che peraltro ieri non sono stati oggetto di nessuna decisione”: lo afferma il ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, in una nota nella quale “smentisce nel modo più categorico, le ricostruzione giornalistiche, apparse oggi su alcuni quotidiani, circa la riunione che si è svolta ieri a Palazzo Chigi”. Oggi intanto è in arrivo il giudizio negativo dell’Ue sulla manovra: investimenti fermi, quota 100 che non farà salire l’occupazione e aumento dei consumi dovuto al reddito di cittadinanza limitato allo 0,15%. E sempre oggi è atteso in Senato il primo via libera dell’aula al Decretone.

Usa-Corea del Nord: ad Hanoi il secondo summit tra Trump-Kim

Prende il via stasera ad Hanoi il secondo vertice tra Trump e Kim. La Corea del Nord ha un “potenziale enorme” e sarebbe “pronta a prosperare se decidesse di denuclearizzarsi”, afferma il presidente Usa. Il leader nordcoreano resterà in visita ufficiale in Vietnam 1 e 2 marzo. Kashmir: il Pakistan denuncia
la morte di 6 civili a causa di colpi di mortaio dell’India.

Kashmir: il Pakistan abbatte due jet indiani

L’aeronautica pachistana ha abbattuto due jet indiani che avrebbero superato il confine fra i due Paesi nella contesa regione del Kashmir
e hanno catturato un pilota. A riferirlo è un portavoce militare. Uno dei velivoli colpiti è precipitato nella parte pachistana del Kashmir mentre l’altro sul territorio indiano della regione himalayana. Il generale Asif Ghafoor, portavoce delle forze armate pachistane, ha confermato in un tweet l’abbattimento dei due caccia. Nessun commento ufficiale al momento invece da parte indiana. L’episodio segue di poche ore i colpi di mortaio sparati da truppe indiane da oltre la frontiera nella regione himalayana del Kashmir che – stando alla polizia pakistana – hanno colpito
case uccidendo sei civili e ferendone molti altri.

Rogo a Milano: 15 arresti della Polizia

La Polizia sta eseguendo in queste ore un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 15 persone (di cui 8 in carcere, 4 agli arresti domiciliari e 3 con
l’obbligo di dimora nel comune di residenza) “responsabili a vario titolo di traffico illecito di rifiuti, attività di gestione non autorizzata e intestazione fittizia di beni”. Le indagini della Squadra Mobile, coordinate dalla Dda di Milano, sono partite dall’incendio del capannone della “Ipb” in via Chiasserini 104, a Milano, distrutto nel rogo divampato il 14 ottobre 2018.

Cinema: Alejandro Inarritu è il presidente di giuria a Cannes

Alejandro Inarritu è il presidente della giuria del Festival di Cannes 2019, in programma dal 14 al
25 maggio. Il regista messicano di Amores Perros, Babel, 21 grammi, Biutiful, Birdman, The Revenant, succede a Cate Blanchett. Nel 2017 fece scalpore a Cannes la sua eccezionale installazione “Carne Y arena” sul muro tra Messico e Usa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa