Robotica: in campo anche una “squadra” di 16 studenti giornalisti/fotoreporter per coprire assemblea e workshop

Si è conclusa oggi in Vaticano la 25ª Assemblea della Pontificia Accademia per la vita (Pav) che ha avuto per tema “Roboetica. Persone, macchine e salute” (25 – 27 febbraio). L’Assemblea ha visto la partecipazione di 140 accademici ed al suo interno si è svolto il workshop pubblico di lunedì pomeriggio e tutto martedì, che ha avuto 250 iscritti e 14 relatori da Africa, Asia, Europa, Americhe. A seguire e a dare conto dei lavori, oltre a 41 giornalisti/fotoreporter che hanno chiesto l’accredito attraverso la Sala Stampa della Santa Sede, anche una “squadra” della Pav composta da studenti. Anzitutto otto studenti della Facoltà di Scienze della comunicazione della Pontificia Università Salesiana che hanno prodotto testi in italiano, francese, spagnolo, francese, portoghese, cinese; hanno realizzato videoclip, lo streaming su YouTube e diverse fotografie. Cinque studenti della Lumsa (Scienze politiche e Scienze della comunicazione) hanno aiutato nella gestione dei giornalisti per le interviste e per lo streaming su Twitter del workshop. Infine, tre studenti della Notre Dame University del Global Project di Roma hanno realizzato tweet e testi in inglese. A coordinarli l’ufficio stampa della Pontificia Accademia composto da un giornalista professionista.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa