Diocesi: Venezia, il 1° marzo un incontro a Mestre per conoscere e prevenire il bullismo

“Il bullismo tra coetanei: conoscerlo per prevenirlo, a casa e a scuola” è il tema del secondo incontro per genitori, educatori, catechisti, insegnanti e studenti che la Fondazione del Duomo di Mestre, il Movimento veneziano dei Focolari e la Pastorale scolastica del patriarcato di Venezia promuovono il 1° marzo a Mestre (Centro culturale S. Maria delle Grazie in via Poerio, 32 – ore 18). Interverranno Samuela Rubinato (psicologa e psicoterapeuta) e l’assessore alla Coesione sociale del Comune di Venezia Simone Venturini. “Il bullismo – spiegano gli organizzatori – è realtà oramai diffusa a scuola, su internet e in generale nei luoghi di incontro tra bambini e adolescenti. Preoccupa non poco gli adulti chiamati ad educare le nuove generazioni. È sintomo di un modo di pensare, di sentire e di stare insieme tra coetanei che è cambiato molto velocemente. Fermiamoci a conoscerlo e comprenderlo. Fermiamoci a riflettere insieme su come poter intervenire in modo efficace per prevenirlo e perché possa diventare un’opportunità di crescita per i ragazzi coinvolti. Questo è un preciso compito dell’adulto”. Il primo incontro, su “I Millennials e la svolta digitale”, si è svolto lo scorso 22 febbraio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa