Solidarietà: “Trenta Ore per la Vita”, su reti Rai e La7 una campagna in favore di mamme e future mamme con sclerosi multipla

Dal 25 febbraio al 17 marzo 2019 torna la campagna “Trenta Ore per la Vita” su Rai e La7 per raccogliere fondi con il numero solidale 45591 in favore delle mamme e delle future mamme con sclerosi multipla. A renderlo noto in una nota diffusa oggi è l’Associazione “Trenta Ore per la Vita” che spiega: “Ogni giorno in Italia 6 donne scoprono di avere la sclerosi multipla, sono perlopiù giovani donne o giovani mamme (tra i 20 e i 40 anni) e da quel momento la loro vita e quella dei loro figli viene stravolta completamente. Si stima che in Italia le giovani donne con sclerosi multipla tra i 16 e i 44 anni siano 33.000: spesso mamme o future mamme che stanno affrontando o dovranno affrontare le numerose sfide che la malattia comporta”. “Queste donne – spiega l’associazione – molto spesso perdono il lavoro, subiscono l’abbandono del marito e del proprio compagno quando le loro condizioni cliniche si aggravano, non possono più prendersi cura dei propri figli in maniera adeguata, causando nei bambini un grave stravolgimento emotivo. Noi non le lasceremo sole”. Pertanto, la campagna vuole contribuire alla “realizzazione di una rete di protezione, attiva in 50 città italiane, per le giovani donne e per le mamme con una forma grave di sclerosi multipla. Una équipe composta da psicologi, consulenti legali, volontari e operatori professionali garantirà assistenza domiciliare alle donne più in difficoltà, agevolandole in tutte le azioni quotidiane e nella loro sfida contro la malattia”. La campagna 2019 di “Trenta Ore per la Vita”, sarà ospitata dal 25 febbraio al 3 marzo sulle reti Rai e dal 4 marzo al 17 marzo su La7 per proseguire, fino al 30 settembre 2019, con varie iniziative speciali sul territorio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori