Warning: Redis::connect(): connect() failed: Connection refused in /var/www/html/wordpress/wp-content/plugins/wp-redis/object-cache.php on line 1105
Solidarietà: Pime Milano, "grazie a benefattori realizzati 44 progetti di sviluppo e sostenuti 12.036 bambini nei Paesi più poveri del mondo" | AgenSIR

Solidarietà: Pime Milano, “grazie a benefattori realizzati 44 progetti di sviluppo e sostenuti 12.036 bambini nei Paesi più poveri del mondo”

“Desideriamo prima di tutto ringraziare i nostri donatori più affezionati che, nonostante le difficoltà economiche del momento, anche nel 2018 ci hanno aiutato nei nostri progetti e nelle adozioni a distanza. Sono stati 15.709 i benefattori a fronte di 44 progetti di promozione umana e 12.036 bambini da far crescere nei Paesi più poveri del mondo”. Lo dichiara padre Mario Ghezzi, direttore del Centro Pime di Milano, tirando le fila di un anno di impegno missionario
C’è anche la soddisfazione di aver saputo rispondere per tempo e concretamente al bisogno di trasparenza e di fiducia della gente con il sistema di tracciabilità online “Segui il tuo euro” (icona sul sito www.pimemilano.com). “Qui – spiega Andrea Ferrari, segretario generale di Fondazione Pime onlus – il donatore può facilmente avere il controllo di ogni passo del ‘tragitto’ che le somme donate compiono per arrivare alla destinazione prescelta; può vedere come sono state utilizzate attraverso la scheda e la rendicontazione del progetto e stampare le ricevute fiscali dei versamenti. Questo sistema, creato addirittura in era pre social, è stato molto apprezzato dai nostri donatori, che meritano la maggiore trasparenza possibile”.
Ne è prova il fatto che anche nel 2018 lo ha utilizzato circa il 22% dei benefattori, pari a 3.411 persone. “Segui il tuo euro” è nato per rispondere a tre domande che normalmente i benefattori si pongono rispetto alla loro donazione: “Arriverà al progetto, quanto arriverà e come sarà utilizzata?”, e nel tempo è stato ulteriormente implementato per aggiungere funzionalità e renderlo sempre più fruibile.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori