Elezioni europee: Fafce, Manifesto per la famiglia. “Pietra angolare della società”

(Bruxelles) “L’inverno demografico è una silenziosa emergenza che riguarda tutti gli Stati europei. All’Europa occorre una primavera demografica. I figli sono il nostro principale bene comune. Mi impegno ad aumentare la consapevolezza in merito al declino demografico dell’Europa, proponendo provvedimenti e strumenti concreti volti a mutare gli attuali orientamenti”. È il primo punto del decalogo che viene diffuso oggi a Bruxelles dalla Fafce, Federazione delle associazioni familiari cattoliche presenti nei Paesi dell’Unione europea (Federation of Catholic Family Associations in Europe). In vista delle elezioni del 23-26 maggio, la Fafce avvia una campagna, denominata “Vote for the Family”, che viene sottoposta all’adesione di candidati alle votazioni per il rinnovo dell’Euroassemblea. Il manifesto sarà presentato a Bruxelles il prossimo 2 aprile. A ogni punto evidenziato, corrisponde un “impegno” richiesto agli stessi candidati. Il “family mainstreaming” è il secondo punto: “La famiglia è la pietra angolare della società. L’Ue deve tener conto delle famiglie europee in tutte le sue decisioni, rispettando il principio di sussidiarietà”. Da qui l’impegno a promuovere il concetto di valutazione d’impatto familiare per ogni politica settoriale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori