Costituzione: Barbarisi (Aidu), “creare opinione favorevole intorno alla proposta di legge per lo studio nelle scuole”

“La Costituzione va vissuta”. A dirlo è Alfonso Barbarisi, presidente nazionale dell’Aidu, a margine del convegno a Montecitorio sui 70 anni della Costituzione. Invitati ad assistere, vi erano gli studenti di tre scuole superiori e medie, due di Napoli e una di Roma. “Gli studenti della scuola secondaria devono studiare la Costituzione con un metodo – aggiunge -. Già esiste l’educazione civica nelle scuole, tuttavia, ci vogliono docenti laureati in legge che possano far capire bene la materia”. La proposta di legge ad iniziativa popolare per lo studio dell’educazione civica e della Costituzione nelle scuole fin dalla primaria “attualmente giace in Parlamento”, commenta Barbarisi. “Oltre ad aver raccolto le firme chiediamo ai parlamentari di discuterla perché la legge è pronta. Il nostro obiettivo – sottolinea – è di creare una opinione pubblica favorevole al riguardo affinché la legge venga promulgata”. In ogni momento storico, secondo il presidente della Aidu, c’è bisogno di conoscere la Costituzione. “Viverla oggi significa esserne coscenti e praticarla. Soprattutto nella scuola dell’obbligo va diffusa l’idea che c’è una coscienza che supera l’ordine”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori