Diocesi: Novara, nasce a Verbania un “Emporio dei legami”

Inaugurato dal vescovo di Novara, mons. Franco Giulio Brambilla, a Verbania, l’“Emporio dei legami”. Si tratta di un market sociale in cui le persone che vivono un periodo di difficoltà possono trovare un sostegno per gli aiuti alimentari. Lo annuncia il Settimanale della diocesi di Novara. Per l’occasione sono intervenute tante persone, quasi a sottolineare il senso profondo dell’iniziativa, che – come recita il nome stesso – “ha come obiettivo quello di intessere legami”. L’“Emporio dei legami” è frutto di un percorso portato avanti da Marinella Franzetti, assessore alle politiche sociali del Comune di Verbania, e realizzato grazie alla stretta collaborazione instauratasi tra alcune realtà che operano a diverso titolo sul territorio, a partire dai cinque centri di distribuzione di aiuti alimentari che operano già da decenni: i tre centri d’ascolto Caritas di Intra, Pallanza e Trobaso, l’Avap e la Croce rossa italiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori