This content is available in English

Incontro abusi in Vaticano: card. Marx (Monaco), “non si permetta mai più che bambini e giovani siano sessualmente abusati”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“L’incontro che si apre oggi in Vaticano sul tema della protezione dei bambini e dei giovani nella Chiesa è una tappa importante nel cammino della rielaborazione e dell’impegno della Chiesa affinché bambini e giovani siano protetti dagli abusi in ogni parte della Chiesa nel mondo”. È il cardinale tedesco Reinhard Marx, arcivescovo di Monaco e presidente della Conferenza episcopale della Germania, che stamane, prima dell’inizio dei lavori nell’Aula, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa. “Un obiettivo deve essere che i vescovi capiscano che si tratta di una sfida che tutti dobbiamo affrontare nella Chiesa, e certamente anche nella società”, ha continuato il cardinale auspicando che “dagli incontri speciali di questi giorni nasca anche un impulso per tutta la società, affinché non si permetta mai più che bambini e giovani siano sessualmente abusati”. Ha ribadito più volte che “dobbiamo fare di tutto, lavorare intensamente perché non succeda più”. “Un pezzo di strada l’abbiamo già percorsa, non iniziamo dal nulla, ma la situazione è molto diversificata nel mondo”, segnala il cardinale che porta l’esempio della Germania, dove “dal 2010 abbiamo iniziato a lavorare intensamente. Sappiamo che il lavoro non è terminato”, “dobbiamo continuare intensamente perché questo programma di tutela dei minori sia intensificato e continui”. “Speriamo veramente che arrivi una spinta, un impulso per la Chiesa perché insieme, come vescovi di tutto il mondo affrontiamo questo terribile male dell’abuso sessuale” e che “avvenga qualcosa di significativo anche per tutta la società”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo