Venezuela: Commissione Giustizia e pace condanna aggressioni e arresti contro le Ong

La Commissione Giustizia e Pace della Conferenza episcopale venezuelana denuncia “attacchi, sequestri e i recenti arresti praticati da organi di polizia verso le Ong che hanno come missione speciale la protezione dei diritti umani legata alla salute, e soprattutto alla fornitura di medicinali a pazienti con malattie croniche e gravi, farmaci ricevuti da donatori internazionali per una popolazione che è vulnerabile nell’attuale contesto di emergenza umanitaria che soffre il nostro Paese”. Nella nota firmata dal presidente della Commissione, mons. Roberto Luckert Leon, “si condannano queste violazioni ai diritti fondamentali, in coerenza con gli articoli 83 e 84 della Costituzione”, Inoltre, la Commissione Giustizia e Pace “chiede al Pubblico ministero e alla ‘Defensoría del Pueblo’ di esercitare le loro competenze per quanto riguarda il compimento del giusto processo, nel caso di detenzioni arbitrarie e confische di medicinali, che in questo momento sono essenziali per la protezione della salute e per e garanzie che lo Stato deve assicurare, come parte del diritto alla vita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori