This content is available in English

Elezioni europee: Alleanza per le domeniche libere dal lavoro, iniziativa al Parlamento Ue

(Bruxelles) Continua la campagna della European Sunday Alliance che, con un evento nella sede del Parlamento europeo a Bruxelles, ha discusso di “domenica senza lavoro e ore di lavoro decenti in Europa: quale strada da percorrere?”. La rete di associazioni che fanno parte dell’Alleanza ha così voluto coinvolgere e sensibilizzare sul tema deputati e candidati alle prossime elezioni europee. Come riferito da una nota Fafce, la Federazione delle associazioni famigliari cattoliche in Europa, tra i promotori dell’Alleanza, si è guardato da vicino “alle esperienze nazionali austriache e croate” e si è presa in esame “la recente nuova legislazione polacca che dall’11 marzo 2018 limita le attività commerciali la domenica”: riscuote consensi tra “i lavoratori polacchi e le loro famiglie” perché favorisce “un più alto livello di equilibrio tra vita lavorativa e familiare”.

“Le famiglie hanno bisogno di lavoro, di una casa e di tempo, il che significa almeno un giorno intero di riposo in comune a settimana e quel giorno nella cultura europea è la domenica”, ha ribadito il presidente Fafce, Antoine Renard, annunciando l’iniziativa “Manifesto vota per la famiglia”: in vista delle prossime elezioni europee, Fafce chiederà ai candidati di impegnarsi a favore della domenica come giorno comune di riposo settimanale, “per famiglie più forti e un società più fiorente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori